Pensieri in Libertà di un Ottuagenario

di Nino Chiocchio

| Più Recenti ◄ | Articoli 6-15 di 24 | ► Meno Recenti |
#19 - 22/12/2020

La peste nera e la ...peste amministrativa

“E fu questa pestilenza di maggior forza per ciò che essa dagl’infermi di quella per lo comunicare insieme s’avventava a’ sani, non altramenti che faccia il fuoco alle cose secche o unte quando molto [continua...]

#18 - 15/12/2020

Cristianesimo e Monachesimo a Cocullo
(San Marco)

Il Cristianesimo si era affermato riuscendo a soffocare la “pax romana” con la sovversione di un impero, che aveva imposto la pace simboleggiata dal pollice verso dell’imperatore sugli schiavi sacrifi [continua...]

#17 - 10/12/2020

Abbruzz'

Nella casa romana mamma (chi ricorda “la maestra Clara”?) recitava spesso questi versi, che senz’altro sono un minuscolo quanto plastico affresco della sua terra d’origine: Roccapreturo (Aq). Più v [continua...]

#16 - 01/12/2020
Capitan Valentino e Diego

Capitan Valentino e Diego

E i morti del ‘946 a Superga dove li metti? Mazzola, Gabetto, Ballarin, ecc. entusiasmavano gli anni del Liceo perché quelli primeggiarono nello sport e perché indossarono quasi sempre la maglia azzur [continua...]

#15 - 25/11/2020

Catasto recente

L’uccellino mi ha detto che nel mio paesino esiste un ufficio privato di TOPONOMASTICA. Può darsi, visto che il paesINO è così grande che non ne conosco tutti i quartieri. E allora mi permetto di p [continua...]

#14 - 19/11/2020

Il Tampone e la Peste

Quanto più s’inclina l’asse terrestre, tanto più si spolverano termini vecchi per appiccicarli a situazioni nuove con un più o meno azzeccato significato metaforico.
Nei primi anni delle Element [continua...]

#13 - 14/11/2020

Fasto e Umiltà
(Un prezioso reperto: il Trigramma)

Lo sfarzo caratterizzò i castellani che nella stagione fredda andavano a svernare nei loro lussuosi palazzi metropolitani e che dopo la siesta si pavoneggiavano sulle carrozze o uscivano a piedi e acc [continua...]

#12 - 05/11/2020

Toponomastica 3 - Via dei Saraceni

Nel 937, dopo aver devastato il Molise, dopo essere tornati nella base di Capua ed aver riscosso molti ori da Montecassino quale riscatto di monaci prigionierri, i Saraceni …insuperbiti da tanta vi [continua...]

#11 - 03/11/2020

Toponomastica 2 - Ruggero

Oggi è tutto facile perché bisogna correre senza girare la testa di tanto in tanto (passato) né guardare dove si mettono i piedi (futuro). Insomma va considerato solo il presente ignorando che i verbi [continua...]

#10 - 30/10/2020
Chi glielo fa fare?

Chi glielo fa fare?

E’ un vecchio ritornello che in questo caso purtroppo poggia su una interpretazione superficiale.
Tempo fa un caro amico forestiero e che aveva subito il fascino del culto e della festa di San [continua...]

| Più Recenti ◄ | Articoli 6-15 di 24 | ► Meno Recenti |
Condividi il blog: Pensieri in Libertà di un Ottuagenario
Condividi su Facebook

Condividi su Twitter

Condividi via e-Mail

Condividi via WhatsApp