INPS News

di Stefano Caranfa (a cura di)

| #7 ◄ | Articolo #8 | ► #9 | Elenco (80) |
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi via eMail Condividi via WhatsApp
#8 - 10/02/2023

Assegno Unico Universale

La legge di bilancio del 2023 in materia di Assegno Unico Universale (AUU) ha previsto i seguenti aumenti a decorrere dal 1° gennaio 2023:
1. 50% in più per il primo anno di vita dei figli (cfr. tab.1);
2. un ulteriore 50% per le famiglie numerose, composte da 3 o più figli, per ciascun figlio di età compresa tra 1 e 3 anni, con ISEE fino a 40.000 euro (cfr. tab.1);
3. 50% in più della maggiorazione forfettaria per i nuclei familiari con 4 o più figli a carico, (cfr. tab.1).

È stata poi prevista la definitiva equiparazione degli importi spettanti, già previsti fino al 31 dicembre 2022:
1. tra il figlio minorenne a carico e il figlio maggiorenne disabile e a carico (cfr. tab. 2);
2. tra il figlio minorenne a carico e disabile e il figlio di età inferiore a 21 anni, sempre disabile e a carico (cfr. tab. 2).

Le famiglie con minori disabili nel nucleo vedranno prorogato anche l'importo aggiuntivo di 120 euro sull'assegno mensile, maggiorazione prevista per i nuclei con ISEE non superiore a 25.000 euro e percezione di ANF nel 2021.

Nell'articolo completo in allegato le tabelle degli importi dell’Assegno Unico, con la precisazione che la legge istitutiva ha previsto che gli importi e le relative soglie ISEE sono adeguati annualmente alle variazioni dell'indice del costo della vita.

Files .pdf allegati:
| #7 ◄ | Articolo #8 | ► #9 | Elenco (80) |
Condividi il blog: INPS News
Condividi su Facebook

Condividi su Twitter

Condividi via e-Mail

Condividi via WhatsApp